I muscoli del corpo umano: come illustrarli ai bambini

Pubblicato il da Ele

I nostri figli crescono e più crescono, più hanno bisogno di noi, soprattutto con la scuola perchè gli argomenti diventano sempre più difficili e complessi. Un argomento che possiamo trovare all'incirca durante l'anno della quinta elementare è il corpo umano e quindi i muscoli che lo compongono. Ecco un piccolo aiuto per far capire al meglio l’argomento.

Il corpo umano

Per prima cosa dobbiamo prendere un prototipo della sagoma del corpo umano oppure dei disegni dove possiamo illustrare il complesso motore del corpo umano.

Dopo di che iniziate l'argomento facendo muovere un braccio a vostro figlio o fategli spostare una sedia che sono movimenti semplici e invece questi piccoli gesti sono la coordinazione di ossa e muscoli. Essi infatti sostengono il corpo e proteggono i nostri organi interni, per questo possiamo definirli l'apparato locomotore del nostro corpo.

Suddivisione dei muscoli

Continuate il discorso con la suddivisione dei muscoli in:

  • volontari: cioè quei movimenti che sono comandati dal sistema nervoso come i gesti che gli abbiamo fatto fare precedentemente;

  • involontari: cioè che si contraggono a prescindere dalla volontà dell’individuo come ad esempio il battito del cuore, è un movimento del muscolo cardiaco ma non siamo noi a controllarlo. Essi sono molto più lenti dei volontari, ma rimangono contratti molto più a lungo.

Fai molta attenzione alla spiegazione delle due categorie perchè la prima sarà appresa facilmente, visto che li aiuterete con i movimenti; ma la seconda avrà bisogno di una spiegazione più complessa.

Il cuore

Puoi per esempio chiedigli di appoggiare il suo orecchio sul tuo torace, sentirà il battito perfetto del tuo cuore (muscolo involontario) lo apprenderà più facilmente. Il cuore è un muscolo molto potente, infatti non si ferma mai, pompa il sangue e lo fa circolare in tutto il corpo. Se invece preferisci dimostrare l'argomento con qualcosa di più originale, potresti prendere dei burattini con i fili, dove i fili saranno i muscoli, ancorati alle ossa (bastoncini) per permettergli il movimento.

Se vuoi passare del tempo con tuo figlio imparando l’anatomia davanti alla televisione potrebbe essere una buona soluzione acquistare i dvd del cartone animato “siamo fatti così – esplorando il corpo umano” è fatto molto bene sia come dimostrazione grafica, sia nella spiegazione degli argomenti.

corpo umano

Commenta il post