Monolocale in affitto: come cercarlo a Milano?

Pubblicato il da Ele

Il tuo nuovo lavoro a Milano ti costringe alla ricerca di un appartamento, magari di un monolocale per poter risparmiare e per non aver spazio eccedente a quello strettamente necessario alle tue esigenze. Ecco come cercarlo.

Ricerca dal web

Un metodo molto facile e alla portata di tutti è quello di ricercare la nostra futura abitazione tramite web. Dei siti molto utili potrebbero essere Soloaffitti.it, Affitto.it, Casaclick.it, ecc. dove troverete un motore di ricerca per velocizzare la lettura degli annunci.

Infatti dovrete inserire nel motore di ricerca la tipologia di case e la categoria che cercate (in questo caso la prima si riferisce alla scelta del genere di appartamento, nel nostro caso monolocale, mentre la seconda all'uso che se ne intende fare, nel nostro caso residenziale).

Dopodiché potrete inserire anche il canone massimo a cui dovrete andare incontro.

Una volta inserite tutte le informazioni necessarie vi appariranno tutti gli annunci di privati e non con cui potrete mettervi in contatto nel caso vi interessasse la loro proposta.

Nel caso in cui vorrete fare un contratto di affitto con un privato, dovrete preoccuparvi della stipula di tutte le pratiche burocratiche che il caso richiede e registrare lo stesso presso l'Agenzia delle Entrate.

Ricerca da agenzie immobiliari

In questo caso vi basterà recarvi in una delle tante agenzie immobiliari di Milano dove troverete dei professionisti, ed esporgli che state cercando un monolocale da poter affittare, indicandogli anche la zona in cui lo vorreste.

A questo punto l'agente immobiliare vi farà vedere tutte le loro possibilità di monolocali e vi porterà lui stesso a visionare gli immobili.

All'agente potrete chiedere tutto ciò che ritenete importante da sapere, come la data in cui sono stati rifatti gli impianti e se sono a norma di legge, oppure se è all'interno di un condominio, a quanto ammontano le spese condominiali.

Facendo un contratto di affitto tramite agenzia immobiliare, non dovrete più preoccuparvi della stipula delle pratiche burocratiche in quanto ci penseranno direttamente i professionisti che troverete nelle stesse agenzie.

Questo è sicuramente il metodo più semplice per voi infatti non dovrete preoccuparvi di niente, ma nel frattempo è anche quello più dispendioso visto che l'agenzia percepisce circa il 10% del canone annuo di affitto.

appartamenti milano

Commenta il post