Milano: guida all'affitto di un monolocale

Pubblicato il da Ele

Ci sono diversi motivi per cui trasferirsi a Milano, come ad esempio seguire corsi universitari o una tipologia di lavoro che richiede il trasferimento per un certo periodo in questa città.

La scelta

Se dovete trasferirvi per un determinato periodo e da soli dovrete cercare un immobile adatto a voi e specialmente un monolocale, cioè un unico locale di circa 35/40 mq. più il servizio. Questo locale avrà un angolo dedicato alla cucina, un'area dedicata a soggiorno dove il divano si trasformerà in letto per la notte.

Quando andrete a visionare le case fate molta attenzione alla luminosità del locale e alla possibile sistemazione dell'arredo (il monolocale non deve essere troppo piccolo). Esaminate con attenzione tutti gli impianti: elettrico, idraulico e di riscaldamento facendovi indicare quando sono stati eseguiti e se sono a norma di legge (magari chiedete le dichiarazioni di conformità). Inoltre guardate attentamente allo stato degli infissi, pavimenti e dell'immobile in generale.

Se esso fa parte di un condominio fatevi illustrate le spese a cui dovrete andare incontro come pulizie degli spazi comuni, manutenzione degli ascensori (se presenti) ed eventualmente la manutenzione dei giardini. Informatevi anche se sono in previsione dei lavori di manutenzione straordinaria (rifacimento del tetto o dei balconi).

Come cercarlo

Il metodo più classico e semplice è quello di cercarlo mediante agenzie immobiliare. Milano offre una vasta scelta di agenzie e potrete iniziare magari da quelle più vicine alla zona che vi interessa.

Troverete un professionista che vi guiderà alla scelta dell'immobile più adatto alle vostre esigenze e vi accompagnerà lui stesso ai sopralluoghi.

Inoltre l'agente immobiliare si preoccuperà della stipula del contratto di affitto e della registrazione dello stesso presso l'Agenzia delle Entrate.

Il secondo metodo è quello di fare una ricerca sul web grazie a siti specializzati come possono essere eurekasa, mioaffitto, caseclick, ecc... Essi contengono nella homepage un motore di ricerca dove potrete inserire tutti i dati necessari come la tipologia dell'immobile (in questo caso monolocale), la superficie, il prezzo massimo mensile, ecc... dopo di che vi compariranno gli annunci. Più informazioni inserirete e più troverete annunci simili alle vostre aspettative.

Con questi annunci potrete trovare inserzionisti sia privati che agenzie immobiliari.

Se troverete dei privati vi dovrete preoccupare di tutte le pratiche burocratiche che il caso ne richiede.

monolocale milano

Commenta il post