Macchine fotografiche digitali, pregi e difetti

Pubblicato il da Ele

L'obbiettivo di una macchina fotografica è quello di riprodurre un immagine che vogliamo ricordare nel tempo. Eravamo affezzionati alla nostra macchina con il rullino da far sviluppare una volta finito ma che da qualche anno abbiamo accantonato. Ma le macchine fotografiche digitali sono veramente in grado di sostituirle?

Tra i pregi delle digitali dobbiamo includere ovviamente il costo di utilizzo, praticamente nullo e la comodità di poter mantenere e catalogare le foto. Un altro pregio è la facilità con cui è possibile ritoccare le foto correggendo i difetti dei soggetti ripresi come possono essere gli occhi rossi o le imperfezioni della pelle magari di una sposa.

Anche se le macchine fotografiche digitali costano molto di più di quelle analogiche, il costo si va a bilanciare con quello delle pellicole e della stampa di tutte le foto, anche di quelle non riuscite o inutili. Fino a qualche tempo fa stampare delle foto digitali era qualcosa di raro, ora invece si possono mandarle anche tramite internet o da un qualsiasi fotografo ad un costo molto ridotto. Un altro punto di forza è la funzione del display che svolge la funzione da mirino per scattare le foto senza dover guardare obbligatoriamente nella macchina fotografica.

Un difetto invece è la risoluzione; la pellicola infatti permette di effettuare anche ingrandimenti molto elevati arrivando addirittura a stampare poster senza perdere la qualità che purtroppo è molto difficile riuscire con una macchina digitale. Un secondo difetto visibile e a volte molto fastidioso è dovuto al contrasto dinamico. Infatti in estate riprendere zone in luce e zone in ombra porta a bruciare quelle in luce o sottoesporre quelle in ombra. Un altro difetto è la fame di energia che la macchina fotografica possiede, infatti se inseriamo delle pile stilo e vogliamo familiarizzare con i comandi, saranno scariche prima di aver imparato i comandi. Questo problema però è risolvibile usando delle pile ricaricabili.

Come ultimo difetto abbiamo che con le macchine analogiche sviluppavamo tutte le foto e in qualsiasi momento potevamo prenderle e riguardarle; ora invece le abbiamo catalogate nel pc e potrebbero essere dimenticate.

Tra la vasta scelta di marche che il commercio offre, le migliori sono: canon, nikon e sony che sono i marchi con più esperienza nel campo

macchina fotografica digitale contro analogica

Con tag Fotografia

Commenta il post