Come acquistare forni a gas da incasso

Pubblicato il da Ele

I forni sono un elemento molto importante all’interno di una cucina in quanto è l’unico modo per avere cibi croccanti e salutari, ma dobbiamo anche valutare attentamente il forno più adatto in base alle nostre esigenze e abitudini culinarie.

Forni e modelli

Nelle nuove cucine i forni non vengono più installati sul fondo ma all’altezza delle nostre braccia per avere una maggiore praticità nell’uso visto che non dobbiamo più abbassarci per verificare la cottura; possiamo trovare sul mercato diverse tipologie:

  • forno a gas tradizionale;

  • forno a gas ventilato

– forno elettrico

– forno elettrico ventilato;

  • forno a microonde.

Forno a gas

Il forno più usato fino a qualche tempo fa, e quindi quello definito “classico”, è il forno a gas che raggiunge molto rapidamente la temperatura grazie ad una fiamma ed è dotato di un termostato. Fate bene attenzione che deve essere dotato di termocoppia cioè un sistema di sicurezza che garantisce l’interruzione del gas se la fiamma dovesse spegnersi. Negli ultimi tempi viene preferito a quest’ultimo il forno elettrico anche se quello a gas è sicuramente quello più economico, sia al momento dell’acquisto ma anche durante l’uso, infatti si presuppone che consumi circa un terzo di quello elettrico. Per un comodo funzionamento del forno è preferibile optare per un apparecchio dotato di accensione automatica dei fuochi, come può essere una manopola o a pulsante. Le marche più prestigiose per questo tipo di elettrodomestico sono i forni da incasso Smeg, Miele e Candy, che producono una vasta gamma di qualsiasi tipo di elettrodomestico e sono sul mercato da tanti anni. Dobbiamo però ammettere che il risultato a livello di cottura delle pietanze è migliore con quello elettrico e anche più veloce.

Struttura del forno

Il forno ad incasso non ha la struttura a mobile, è compatto ai lati e senza rifiniture infatti la parte estetica si limita soltanto al pannello anteriore, lo sportello per l'apertura.

Lo possiamo acquistare in tutti i grandi centri di elettrodomestici come ad esempio: Trony, Euronics, Unieuro, Saturn, ecc... ma ricordatevi di portare con voi le misure di dove dovrete incassare il vostro forno, altrimenti correrete il rischio di prenderlo o troppo grande o troppo piccolo. I costi variano ib funzione dalle funzioni che il forno possiede ma li possiamo trovare a partire da un minimo di 400,00 euro in su.

forno a incasso

Con tag Elettronica

Commenta il post